Fiori per funerale: costo e tipologie - Onoranze Funebri La Simonetta Dal 1946

In caso di decesso raggiungiamo in loco: info@onoranzefunebrilasimonetta.it | 24/7 348 1749382 Cordoglio Digitale

C

Fiori per funerale: costo e tipologie

17 Luglio 2021
Fiori per funerale: costo e tipologie

I fiori per funerale sono un elemento essenziale in tutte le cerimonie laiche o religiose, da oriente a occidente. Benché il significato dei fiori cambi da Paese a Paese, i fiori per funerale sono un’usanza diffusa in tutto il mondo.

Vengono scelti per abbellire la camera ardente, il cofano della bara, il carro funebre, la chiesa e il cimitero. Possono essere acquistati direttamente dalla famiglia che ha subito il lutto e che organizza il rito oppure possono essere donati. In entrambi i casi, scegliere i fiori per funerale non è così facile come potrebbe sembrare.

Essendo un compito che tutti svolgiamo solamente quando una persona cara ci lascia, spesso non sappiamo come creare una corona di fiori bella quanto vorremmo e soprattutto non abbiamo idea di quanto questo ci possa costare.

Sicuramente avrai sentito parlare del linguaggio dei fiori. Con questa espressione si fa riferimento al fatto che a ogni fiore viene attribuito un significato ben preciso. Da millenni i diversi popoli della terra hanno scelto con cura quali fiori posare sulla tomba dei propri cari per omaggiarli e rappresentarli al meglio.

Ma questo non è l’unico aspetto da considerare, perché esiste un vero e proprio galateo dei fiori che dà alcune indicazioni formali sugli abbinamenti da fare e su come recapitarli alla famiglia del defunto nel caso in cui tu sia interessato a fare un omaggio, una scelta particolarmente apprezzata in questa dolorosa circostanza. 

Ora vedremo insieme come scegliere i fiori per funerale più indicati e qual è il costo per una composizione.

Come scegliere i fiori giusti per un funerale

Il primo aspetto da considerare è l’orientamento religioso del defunto. Alcune religioni considerano più appropriati determinati fiori invece di altri, perciò devi considerare se la famiglia a cui sono indirizzati segue una particolare religione oppure se, al contrario, non ne professa alcuna.

Ad esempio, nei funerali ebraici come in quelli induisti non è consuetudine portare fiori. I buddisti, invece accettano fiori bianchi o gialli ma non accettano assolutamente quelli rossi. Ancora, i musulmani non usano acquistare grandi mazzi di fiori ma portare un singolo fiore. Come vedi, le tradizioni cambiano molto in base alla religione e al Paese.

Secondariamente, devi considerare il rapporto che hai con il defunto. Se era una persona a te molto vicina, è consigliabile scegliere una composizione più grande. Diversamente, se devi fare un presente a un conoscente, puoi optare per un mazzo o un vaso di dimensioni ridotte.

Per quanto riguarda la scelta dei fiori, esistono delle specie più indicate di altre nella nostra tradizione e sono crisantemo, giglio, rosa cremisi, garofano e orchidea.

A questo punto, interviene il galateo del lutto. Se attraverso i fiori vuoi omaggiare una donna, dovresti scegliere i colori rosa o bianco. Diversamente, se il defunto è un uomo, il colore più indicato è il giallo. Anche il blu è apprezzato.

Queste sono delle indicazioni di massima da seguire soprattutto se non conoscevi la persona perché, se sai quali erano i suoi gusti, puoi decidere di creare una composizione con i suoi fiori preferiti.

Come si portano i fiori a un funerale? Secondo il galateo del lutto, per quanto concerne gli omaggi floreali, non dovresti consegnare a mano la composizione ma farla recapitare. Nel caso in cui tu non riesca a partecipare alla cerimonia, un dono floreale insieme a un biglietto di cordoglio è la scelta più consona.

L’importanza della relazione con il defunto durante la scelta dei fiori per un funerale

fiori per funerale

Da ciò che abbiamo appena detto ne possiamo dedurre che la relazione con il defunto è molto importante da considerare nella scelta dei fiori per funerale. Potresti infatti far parte della famiglia, essere un amico stretto oppure un conoscente che frequentava la persona interessata per lavoro o perché eravate entrambi parte della stessa comunità.

Vediamo insieme quali sono i criteri da seguire in questi tre diversi casi:

  • Familiare o partner: ti ricordiamo che i parenti più vicini al defunto hanno il dovere di acquistare le composizioni più grandi, ciò significa che potresti optare per la ghirlanda da posizionare sulla bara o per un vaso con cui abbellire la camera ardente per il commiato, qualunque sia la tua scelta ti consigliamo di comunicarla al resto della famiglia per evitare di acquistare le stesse composizioni;
  • Amico o parente lontano: conoscevi il defunto abbastanza bene ma senza far parte della cerchia di persone più intimamente vicine ad esso, questo significa che puoi acquistare un mazzo o un cuore funebre su cui scrivere il nome del mittente;
  • Conoscente: nel caso in cui tu conosca il defunto ma non così bene, puoi dimostrare in ogni caso la tua vicinanza alla famiglia regalando un piccolo vaso, un cesto o un bouquet, perfette composizioni floreali per il cimitero oltre che per la camera ardente.

Grazie a questo schema indicativo puoi collocarti in uno dei tre gruppi e scegliere di conseguenza i fiori per funerale adatti. Ora vediamo quali sono gli addobbi più diffusi nel nostro Paese.

Tipi di fiori che si possono acquistare per un funerale

Il fiore non è solamente un elemento decorativo elegante e raffinato, ma si tratta di una vera e propria metafora. Regalando un fiore stai esaltando non solo la morte di una persona cara, ma la vita stessa.

Non ci soffermeremo sui singoli fiori quanto piuttosto sulle composizioni. Nell’organizzazione del rito, i fiori per funerale vengono generalmente classificati in base alla loro funzione.

Dato che alcuni hanno un ruolo molto importante durante la cerimonia come, ad esempio, abbellire la camera ardente oppure la bara, è consigliabile inviare la composizione all’agenzia funebre prima della cerimonia. Oggi puoi agevolmente ordinare fiori online a Milano e indicare l’indirizzo di destinazione.

Vediamo quali sono le tipologie di fiori per funerale più comunemente scelte.

Corona funebre

fiori per funerale

Tra gli addobbi floreali per funerali, uno dei prodotti maggiormente apprezzati è la corona funebre. Nell’immaginario collettivo ha da sempre un’aura di solennità ed eleganza, tanto che appare sempre nei funerali militari o di Stato.

È una scelta particolarmente indicata se sei legato al defunto da un legame forte come quello che ha un partner, un genitore, un figlio, un fratello o una sorella. Probabilmente sarà la composizione più ammirata, per questo spesso viene scelta dalle persone più vicine al caro estinto.  

La corona funebre può avere un diametro variabile ed è possibile inserirvi una grande quantità di fiori diversi. Generalmente si abbinano fiori di due o massimo tre colori diversi per mantenerla sobria e adatta alla funzione che deve svolgere.

Le corone vengono spesso realizzate con garofani, di un colore diverso se indirizzata a un uomo piuttosto che a una donna, rose oppure gerbere. Il rosso è molto apprezzato per questo tipo di composizione, ma non dimentichiamo mai ciò che dice il galateo del lutto. E, sopra ogni cosa, ricordati che la composizione che sceglierai, qualunque essa sia, deve rispecchiare la personalità del defunto, non solamente le convenienze o il tuo gusto personale.

Sulla corona funebre è infine possibile aggiungere una fascia con sopra scritto il nome della famiglia o del gruppo di persone che l’ha donata.

Ghirlande a cuore

Simile alla più classica corona funebre, ma con un tocco di particolarità in più, è la ghirlanda a forma di cuore. Il principio è lo stesso della corona ma, invece di avere una forma circolare, ha una forma specifica.

Se il destinatario è un partner o una persona per la quale si è provato un particolare affetto, la scelta di questa tipologia di fiori per funerale è quantomeno azzeccata. Già di per sé trasmette dolcezza e amore, sentimenti che possono essere ampliati dalla scelta dei fiori da inserire.

Tra le specie che comunicano questo messaggio troviamo il crisantemo rosso, l’iris, il gelsomino, la rosa e nontiscordardime.

È un messaggio particolarmente dolce e intimo per la famiglia che sta soffrendo. Sapere che il proprio caro è stato così amato in vita sarà certamente un conforto nonostante il dolore del lutto.

In genere una simile composizione viene posizionata su un cavalletto di fianco alla bara durante il commiato, affinché tutti i visitatori possano ammirarla. Anche in questo caso ti ricordiamo quanto sia importante far pervenire all’agenzia funebre la composizione prima del giorno ufficiale della cerimonia, momento in cui si avrà il massimo afflusso di visite.

La ghirlanda a cuore non è una scelta appropriata se non avevi un forte legame con il defunto.

Cuore funebre

Un’altra composizione di fiori per funerale molto dolce ed evocativa è il cuore funebre. A differenza della ghirlanda dove i fiori vengono posizionati solo sulla cornice più esterna, il cuore funebre è pieno di fiori anche all’interno.

Come composizione è più massiccia e meno elegante rispetto alla ghirlanda vista in precedenza, ma è una scelta molto evocativa nel momento in cui si desidera dimostrare amore nei confronti del defunto.

È un messaggio molto forte anche perché spesso viene decorata con numerose rose rosse e finita con una fascia dove viene espresso un breve pensiero di cordoglio.

Cuscino funebre

Si tratta di una delle composizioni floreali più importanti nell’organizzazione della cerimonia. Il cuscino funebre è la tipologia di fiori per funerale scelta per decorare il cofano della bara. Per questo motivo viene chiamato anche “copribara”.

È una delle incombenze più importanti a cui pensare e generalmente se ne occupa il coniuge o, in mancanza, il parente più stretto del defunto.

Il cuscino funebre può essere realizzato in numerosi modi. Può essere sviluppato in altezza piuttosto che in larghezza, può essere più formale oppure scomposto, può correre lungo tutta la bara e seguirne la forma oppure essere anch’esso a forma di cuore.

La scelta dei fiori per il copribara è molto varia. Si passa dalle specie più gettonate come rose e orchidee, fino ad anthurium, gerbere e verde decorativo. Per la creazione di questa composizione possono essere utilizzati anche fiori come le orchidee in quanto vengono recisi lungo lo stelo in base all’altezza che si desidera conferire al cuscino e poi infilati in una spugnetta.

La famiglia potrà decidere di portare con sé, alla fine della cerimonia, alcuni di questi splendidi fiori per ricordare il proprio caro anche quando il rito sarà concluso e tornerà a casa.

Fascio funebre

Passiamo ora ai fiori per funerale più contenuti e iniziamo parlando del fascio funebre. Si tratta di un insieme di fiori a scelta raccolti dentro una carta generalmente bianca e abbelliti con un fiocco e una striscia per identificare il mittente.

Spesso vengono scelti dei fiori bianchi per la realizzazione del fascio funebre ma, come sempre, ricordiamo che questa è solo un’indicazione di massima. Sono molto apprezzati anche i fiori di stagione se amati anche dal defunto in cui onore vengono donati.

Il fascio funebre è una composizione delicata, perfetta per i colleghi di lavoro e i membri della comunità che vogliono esternare la loro vicinanza alla famiglia in questo momento così delicato. Si tratta di una scelta sobria ed elegante, che verrà certamente accettata per abbellire la camera ardente, il cimitero oppure per essere addirittura conservati dalla famiglia stessa che li riceverà.

Mazzo funebre

Simile al fascio funebre è il mazzo funebre, una composizione di fiori misti che può assumere anche tonalità molto accese. Anch’esso rappresenta un’ottima scelta da parte di conoscenti che vogliono accomiatarsi per l’ultima volta dal defunto oppure per coloro che vorrebbero partecipare alla cerimonia ma che, per cause di forza maggiore, non potranno essere presenti.

Per creare il tuo mazzo, ricorda sempre il significato dei fiori. Tra i più scelti troviamo il giglio che è simbolo di rinascita e rinnovamento, ma simboleggia anche purezza e giovinezza. È perciò perfetto per onorare una morte prematura.

Subito dopo viene la rosa con diversi significati in base al colore. Universalmente è simbolo d’amore e d’amicizia.

Molto apprezzato per il funerale è il crisantemo che invita a guarire presto dal dolore del lutto ed è quindi un dono perfetto per la famiglia che sta soffrendo. È molto elegante anche come decorazione cimiteriale.

Di tendenza è anche il garofano, un fiore dall’elevato significato spirituale che viene donato sperando che l’anima del defunto possa congiungersi a Cristo.

Proseguendo troviamo il gladiolo, simbolo invece di forza e carattere per il suo colore esuberante. È un meraviglioso messaggio per la famiglia del defunto, un invito a farsi coraggio per superare il lutto.

Particolarmente evocativo è il nontiscordardime, un grazioso fiorellino azzurro che porta un grande messaggio. Attraverso questo fiore stai comunicando che la memoria della persona defunta resterà sempre tra i tuoi più cari ricordi.

Infine, citiamo il giacinto. Un fiore non sempre considerato ma con un significato davvero potente. In particolare, il giacinto rosso simboleggia il dolore ed è quindi perfetto in occasione di un funerale. Puoi anche accostare un giacinto blu, simbolo di costanza.

Composizioni funebri

fiori per funerale

Per concludere le tipologie di fiori per funerali, citiamo delle interessanti e creative composizioni floreali. Oltre agli addobbi più tradizionali, oggi vengono realizzati dei presenti particolarmente indicati come omaggio da recapitare alla famiglia.

In particolare, troviamo i fiori in vaso, una soluzione intramontabile decorativa sia per la sala del commiato sia per il cimitero.

Molto interessante è il sushi floreale, una composizione compatta di fiori creata inserendo gli steli in una spugna, così da conferire all’omaggio un aspetto ordinato ed elegante, ma senza dimenticare mai il design.

Simile al sushi floreale è la scatola di fiori, una soluzione particolarmente in voga da inviare insieme a un biglietto di cordoglio. In questo gruppo troviamo anche la composizione floreale di fiori stabilizzati, ossia un contenitore (di forma e materiale variabile) all’interno del quale viene posizionato un fitto mazzo di fiori).

Se, invece, vuoi optare per una composizione più ampia e complessa ti consigliamo il cesto di fiori, un’alternativa al vaso che è invece più semplice.

Cosa si può regalare a un funerale in alternativa ai fiori

Abbiamo detto che in alcuni casi i fiori non sono l’omaggio più appropriato. Quindi cosa si regala ai funerali in alternativa alla composizione floreale? Svariate cose:

  • Cibo: in alcune culture, come quella ebraica, sono maggiormente apprezzati cesti di frutta piuttosto che mazzi di fiori, ma in generale portare del cibo può essere un gesto particolarmente apprezzato dalla famiglia che durante i giorni della cerimonia avrà pochissimo tempo per andare a fare la spesa (acquista del cibo che possa conservarsi qualche giorno);
  • Ciondolo: se conoscevi molto bene il defunto puoi far realizzare un ciondolo con una foto, una frase, una pietra o un’incisione che lo rappresentino o che ricordino un suo interesse, una passione o un’attitudine, è sempre bello ricevere un oggetto che rimarrà nel tempo;
  • Targa commemorativa: un regalo spesso scelto dai colleghi o da quelle persone legate al defunto da un particolare interesse è la realizzazione di una targa commemorativa con un pensiero e l’indicazione del mittente;
  • Manifesto funebre: il manifesto funebre è la comunicazione del decesso che viene affissa nei luoghi pubblici affinché la collettività ne venga a conoscenza ed è un’attività a cui spesso la famiglia fa fatica a pensare mentre soffre per la perdita del proprio caro, ecco perché potrebbe essere una bella idea quella di offrirlo alla famiglia scegliendo una frase appropriata;
  • Messa: è possibile regalare persino una messa in suffragio al defunto affinché tutte le persone che gli erano vicine possano pregare per la sua anima;
  • Raccolta fondi: la famiglia del defunto potrebbe voler organizzare una grande cerimonia ma non avere abbastanza disponibilità economica, se indice una raccolta fondi puoi parteciparvi oppure crearne una a tua volta per coinvolgere la collettività;
  • Tempo: se vuoi donare qualcosa di estremamente prezioso dona il tuo tempo durante il funerale.

Quanto costano in media i fiori per un funerale

Finora abbiamo parlato delle tipologie di fiori, ma non abbiamo ancora detto quanto costa un mazzo di fiori per un funerale. Il mazzo, il fascio e le composizioni minori possono variare da poche decine di euro fino a un centinaio, dipende da quanto vuoi che sia grande e dal tipo di fiori utilizzati.

I prezzi invece si alzano sensibilmente quando iniziamo a parlare di grosse composizioni. Le corone di fiori, le ghirlande e i cuscini variano dalle soluzioni più economiche sui 100 euro fino a quelle più ampie ed eleganti che possono costare anche 300 euro

Noi di Onoranze Funebri La Simonetta siamo convinti che ognuno debba acquistare esattamente i fiori per funerale con cui desidera omaggiare il proprio caro. Per questo motivo offriamo dei prezzi davvero vantaggiosi che partono da 75 euro per la realizzazione di un cuscino e 125 euro per la creazione di un mezzo cofano.

Se anche tu desideri ordinare dei fiori per funerale, contattaci subito e ideeremo la soluzione più adatta alle tue esigenze.

image of onoralasimonetta

Onoranze Funebri La Simonetta

Siamo un'agenzia di onoranze funebri che opera a Milano ed hinterland dal 1946. Da oltre 70 anni offriamo servizi funerari ai nostri clienti, nel rispetto delle loro volontà e coscienti delle loro emozioni.

Compila il form per avere maggiori informazioni

Ti ricontatteremo immediatamente per offrirti la migliore soluzione possibile.
Siamo attivi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Articoli correlati

Il funerale del principe Filippo, il più prestigioso dell’anno

Il funerale del principe Filippo, i...

17 Ottobre 2021

Esistono molte tipologie di funerale, che vanno dai servizi funebri low cost fino ai funerali di lus...
Continua
Quanto costa una corona di fiori per un funerale

Quanto costa una corona di fiori pe...

13 Ottobre 2021

Una corona funebre è un elemento che non manca mai in un funerale. I fiori sono una delle decorazio...
Continua
Disponibilità 24/7