Servizio di cremazione a Milano (Lambrate): ecco come funziona - Onoranze Funebri La Simonetta Dal 1946

In caso di decesso raggiungiamo in loco: info@onoranzefunebrilasimonetta.it | 24/7 348 1749382 Cordoglio Digitale

C

Come funziona il servizio di cremazione a Milano Lambrate

13 Marzo 2021
Come funziona il servizio di cremazione a Milano Lambrate

Affidarsi a un’agenzia funebre seria e affidabile in caso di lutto è una scelta più che consigliata quando si tratta di organizzare la cremazione delle ceneri a Milano Lambrate. È giusto che l’intimità vissuta dai congiunti sia preservata e non intaccata da costi inattesi o intoppi logistici derivanti dalla realizzazione del rito funerario.

La pratica della cremazione è sempre più richiesta negli ultimi anni e il forno crematorio di Lambrate, realizzato nel 1988 dall’architetto Renato Sarno e dall’ingegnere Gianfranco Gianni, è fornito di tutti i servizi e i comfort necessari per organizzare una degna cremazione. Infatti, al suo interno, si trovano diversi piani con numerosi ambienti pensati per accogliere la salma e i parenti durante ogni momento del rito.

Vediamo quindi quali caratteristiche e servizi offre il forno crematorio di Lambrate.

Il forno crematorio di Lambrate

cremazione al forno crematorio di Milano Lambrate

La struttura, pur essendo adiacente al Cimitero di Lambrate, è situata in un ambiente più piacevole, tra reparti cinerari e il laghetto. 

L’edificio è molto ampio, proprio perché contiene tutte le stanze necessarie allo svolgimento completo del rito, oltre a quelle necessarie per la conservazione delle salme.

In particolare, il crematorio di Lambrate conta 86 celle frigorifere e 5 forni per la cremazione, così da riuscire a gestire l’alta richiesta che arriva dal territorio milanese. Per rispettare tutte le norme di sicurezza e quelle previste per garantire la sostenibilità ambientale, il forno crematorio di Lambrate incenerisce una salma ogni 90 minuti.

Tra le sale che possono essere utilizzate dai parenti del defunto si trova quella adibita ai riti laici o religiosi non cattolici e 5 salette per il commiato con 90 posti a sedere per agevolare le visite.

Il crematorio di Lambrate non solo ha come scopo quello di cremare i feretri e raccoglierne successivamente le ceneri, ma vuole offrire ai parenti e ai visitatori che vogliono accomiatarsi al defunto un luogo dove poter trascorrere delle ore in tranquillità e privacy, offrendogli un sostegno concreto in un momento particolarmente doloroso delle loro vite. 

Come funziona la cremazione a Lambrate in caso di decesso

Interno del forno crematorio di Milano Lambrate

A parlarci delle regole italiane da seguire in tema di cremazione sono la Legge n. 130/2001 e il D.P.R. n. 285/1990 anche conosciuto come Regolamento di polizia mortuaria.

Cosa dicono queste due norme? Lo vediamo subito. 

Il primo a poter decidere della propria cremazione è ovviamente il defunto. Quest’ultimo deve infatti aver espresso la volontà di farsi cremare alla morte per mezzo del testamento olografo (quindi scritto e depositato presso il notaio), segreto oppure pubblico. 

Tuttavia, la cremazione di una salma può essere decisa anche da altre persone tra cui il coniuge o il partner civile, oppure il parente più prossimo entro il 6° grado. Affinché la cremazione delle ceneri possa avvenire per volere di una di queste persone, l’interessato deve manifestare la richiesta davanti all’Ufficiale di Stato Civile, il quale valuterà identità e documentazione per concedere o meno la cremazione. 

Esiste infine un’ultima opzione, ossia quando il defunto si era iscritto a un’Associazione riconosciuta dal punto di vista legale, quindi un ente riconosciuto e non clandestino, che avesse tra i propri scopi anche quello della cremazione degli associati.  

In tutti questi casi, l’autorizzazione finale della cremazione di un corpo arriva sempre dall’Ufficiale dello Stato Civile del territorio, in questo caso quindi dall’Ufficiale del Comune di Milano, a cui devono essere presentati dei documenti ben precisi: 

  • Volontà espressa di cremazione; 
  • Nulla osta del medico alla cremazione; 
  • Dichiarazione del familiare più stretto sulla presenza di eventuale pace maker sul corpo del defunto (se la morte è avvenuta in ospedale provvederà il personale medico, altrimenti il familiare dovrà consegnare il tesserino del pace maker all’ufficio funerali).

Sapere come funziona la cremazione a Lambrate in caso di lutto permette di alleggerire il bagaglio di sofferenza, senza dover pensare alle problematiche burocratiche e logistiche che potrebbero aggiungersi.

La cremazione consente di tumulare, di conservare o di disperdere le ceneri

cremazione e dispersione delle ceneri nell'acqua

Una volta eseguita la cremazione è possibile per esempio tumulare le ceneri in un cimitero, così da avere per gli anni futuri un luogo di raccoglimento e ricordo non diverso da quello canonicamente immaginato per le più classiche sepolture. 

Altrimenti è possibile tenere le ceneri in casa propria, per poter aver sempre vicino il ricordo tangibile della persona cara, scegliendo tra urne cinerarie che possono avere fatture di pregio e valore estetico. 

Infine, laddove le ultime volontà della persona passata a miglior vita lo comprendano, rispettando le dovute norme vigenti nella propria regione e stato, è possibile disperdere le ceneri, stando sempre chiaramente ben distanti da centri abitati.

Le tariffe per i servizi di cremazione a Lambrate

Quanto costa farsi cremare a Milano Lambrate? Devi sapere che il rito completo racchiude al suo interno tutta una serie di servizi, ognuno con la sua tariffa di riferimento.

Tra i costi della cremazione troviamo, prima di tutto, quello relativo alla cremazione della salma che è di € 277,47

Tuttavia, la cremazione può essere richiesta in un secondo momento, ad esempio quando viene riesumata la salma, la quale deve sempre essere autorizzata sempre dall’Ufficiale di Stato Civile del Comune di Milano, o comunque del Comune dove è sepolto il defunto. 

In questo caso, le tariffe sono diverse perché un corpo già sepolto può essere del tutto decomposto oppure no. In base a questo fattore, il prezzo per la cremazione delle ceneri cambia. 

Nel caso in cui vi siano solo resti ossei il costo per ogni servizio è di:

  • €108,75 per la cremazione;
  • €102,49 per la dispersione delle ceneri in uno dei cimiteri della città; 
  • €28,04 per la dispersione delle ceneri fuori dal cimitero; 
  • €28,04 per l’affidamento o la rinuncia delle ceneri; 
  • €15,70 per una cassetta in cui conservare le ceneri.

Diversamente, se la salma non è decomposta del tutto ma ci sono ancora resti organici, i costi del Comune di Milano diventano: 

  • €98,65 per la cremazione;
  • €78,29 per il trasporto della salma fino al crematorio di Lambrate; 
  • €51,54 per la cassa con i resti.

Ovviamente questi prezzi si intendono solo per la cremazione e sono da aggiungere quindi all’intero costo di un funerale.

Attualmente il forno crematorio di Lambrate è aperto?

Nel dicembre del 2020 il forno crematorio di Lambrate era stato chiuso perché, a causa dell’impennata di morti per il Covid-19, riceveva più salme di quante ne potesse smaltire, considerando le norme igienico-sanitarie da rispettare e le tempistiche con cui consegnare le ceneri alle famiglie. 

Attualmente, grazie alle misure prese dal Governo per contrastare la diffusione dei contagi, la struttura ha ripreso la sua consueta attività.

La cremazione rappresenta la scelta sempre più adottata a Milano e provincia

Abbiamo già accennato al fatto che la cremazione è un metodo sempre più diffuso ed è particolarmente apprezzato nel nord Italia. A dirlo sono i numeri infatti, a Milano, più del 60% dei servizi funebri comprende la cremazione. 

In una città multietnica come Milano, questa pratica rappresenta la scelta giusta per le persone che appartengono a religioni diverse da quella cattolica, ma anche per cristiani che vogliono affrontare la morte attraverso un rituale ancestrale e rispettoso tanto quanto la sepoltura. 

Anche se la tendenza nel Sud Italia e nelle isole è ancora la sepoltura tradizionale, il centro Italia si sta muovendo sempre più verso la cremazione. 

Questa pratica aveva inizialmente incontrato alcune resistenze, sia di natura religiosa sia per quanto riguarda l’aspetto della preservazione della memoria. Nella nostra cultura, a differenza di tanti altri Paesi o confessioni, il rituale ha sempre preferito un corpo da seppellire piuttosto che l’ignizione della salma. 

La questione però è stata superata dalla congregazione del Sant’Uffizio nel 1963, quando venne sancito che tale pratica era adottabile anche dai fedeli cristiani. Questa posizione è stata poi legittimata circa venti anni più tardi, rendendola quindi un’usanza.

Tant’è che oggi si sta parlando sempre più spesso anche di cremazione per animali, nel momento in cui la sepoltura non è possibile o il padrone preferisce conservare vicino a sé le ceneri come ricordo. 

Onoranze Funebri La Simonetta dal 1946 si affida spesso al forno crematorio di Lambrate

Oggi la popolazione milanese si mostra sempre più propensa a porgere l’estremo saluto attraverso la cremazione a Lambrate. Questa tendenza è dovuta soprattutto al fatto che il servizio funebre è disponibile in tutta la regione e in centri d’eccellenza come il Cimitero di Lambrate, con annesso il crematorio.

Per affrontare questo momento particolarmente fragile con qualche pensiero in meno è importante affidarsi a realtà professionali e rispettose come la nostra agenzia Onoranze Funebri La Simonetta dal 1946, che non solo assiste con discrezione e tatto le famiglie, ma offre le migliori soluzioni sul mercato per l’organizzazione di un funerale e supporto ai parenti affinché prendano le migliori decisioni senza fatiche inutili. Noi trattiamo ogni nostro cliente con il massimo riserbo e garbo.

Contattaci per ottenere maggiori informazioni sulla cremazione per il tuo caro defunto a Milano Lambrate e su tutti i servizi che offriamo per organizzare un estremo saluto intimo e rispettoso.

image of onoralasimonetta

Onoranze Funebri La Simonetta

Siamo un'agenzia di onoranze funebri che opera a Milano ed hinterland dal 1946. Da oltre 70 anni offriamo servizi funerari ai nostri clienti, nel rispetto delle loro volontà e coscienti delle loro emozioni.

Compila il form per avere maggiori informazioni

Ti ricontatteremo immediatamente per offrirti la migliore soluzione possibile.
Siamo attivi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Articoli correlati

Il funerale del principe Filippo, il più prestigioso dell’anno

Il funerale del principe Filippo, i...

17 Ottobre 2021

Esistono molte tipologie di funerale, che vanno dai servizi funebri low cost fino ai funerali di lus...
Continua
Quanto costa una corona di fiori per un funerale

Quanto costa una corona di fiori pe...

13 Ottobre 2021

Una corona funebre è un elemento che non manca mai in un funerale. I fiori sono una delle decorazio...
Continua
Disponibilità 24/7