Diamantificazione delle ceneri: dalle ceneri ai diamanti - Onoranze Funebri La Simonetta Dal 1946

In caso di decesso raggiungiamo in loco: info@onoranzefunebrilasimonetta.it | 24/7 334 2075217 Cordoglio Digitale

C

Diamantificazione delle ceneri: dalle ceneri ai diamanti

26 Dicembre 2020
Diamantificazione delle ceneri: dalle ceneri ai diamanti

Hai sentito parlare della diamantificazione delle ceneri e ti piacerebbe realizzarla per un caro appena deceduto oppure per il tuo animale da compagnia?

La creazione di diamanti a partire dalle ceneri è un processo affascinante e prezioso che ti permette di conferire ancora più valore a quella figura che è venuta a mancare nella tua vita.

Sempre più persone che vogliono tenere vicino a sé il proprio caro defunto o l’animale che le ha accompagnate per una vita stanno scegliendo l’innovativa soluzione della diamantificazione, ossia la trasformazione delle ceneri di una persona o animale in diamanti.

Onoranze Funebri La Simonetta dal 1946 è sempre aggiornata sulle novità del settore. Offriamo questo servizio funebre davvero unico a tutti coloro che non riescono a separarsi da una presenza importante che hanno avuto in vita e che ora è venuta a mancare.

La nostra agenzia di onoranze funebri si occupa dell’organizzazione del rito funerario fin dal 1946 ed è attiva sul territorio di Milano e provincia.

Nel nostro servizio di diamantificazione delle ceneri i diamanti sono composti di ceneri da cremazione da 200 g (8 once) o 10 g di capelli umani o peli (0,4 once) e la trasformazione avviene grazie ad una tecnologia HPHT presente nei laboratori con cui collaboriamo.

Cos’è la diamantificazione delle ceneri

diamantificazione delle ceneri

Il processo di creazione dei diamanti avviene attraverso l’unione di carbonio, calore e pressione. La trasformazione di ceneri in diamanti che realizziamo in laboratorio ricalca il processo naturale secondo il quale i diamanti vengono creati uno ad uno.

Le lapidi e le urne cinerarie sono elementi necessariamente legati alla morte mentre i diamanti sono qualcosa di eterno, così come il ricordo di quella persona o di quell’animale che vorresti preservare dallo scorrere del tempo.

Il processo seguito in laboratorio riproduce la normale formazione del diamante in natura attraverso l’utilizzo di attrezzature all’avanguardia e alla simulazione delle condizioni naturali.

Attraverso la diamantificazione è possibile avere un anello con il proprio diamante incastonato, una collana o qualsiasi altro gioiello si desideri ottenere.

Si tratta di una pratica già molto diffusa all’estero. Ogni anno vengono realizzati circa un migliaio di diamanti ricavati da ceneri umane e animali. In Italia si tratta di un fenomeno ancora poco diffuso, ma che desta sempre più curiosità per la sua particolarità di commemorare in modo unico la vita eterna.

Chi ha inventato la diamantificazione delle ceneri?

Ad aver ideato il processo della diamantificazione delle ceneri è stato Rinaldo Willy. Svizzero di nascita, a 37 anni gli fu diagnosticato un tumore e questo evento portò il ragazzo di giovane età a doversi preoccupare prematuramente della morte. Fin dall’adolescenza Rinaldo aveva promesso a se stesso che non sarebbe voluto finire in un cimitero e questo suo desiderio lo portò a fondare la sua azienda.

Algordanza è la società a cui diede vita a Domant, nel cantone svizzero dei Grigioni. Oggi questa pratica si realizza in diverse parti del mondo, ma Algordanza fu la prima a trasformare le ceneri dei defunti in diamanti.

Benché oggi tutti ricordino il nome di Rinaldo Willy come ideatore del processo, la trasformazione di grafite in diamanti era già stata tentata alla fine del ‘700 dal noto chimico francese Antoine-Laurent de Lavoisier. Tuttavia, essendo necessarie particolari condizioni per poter concludere il processo con successo, solo secoli dopo questo fu possibile.

Come funziona il processo di trasformazione delle ceneri in diamanti

diamantificazione delle ceneri

Il primo passo del processo di trasformazione consiste nella purificazione delle ceneri in carbonio. Quando il laboratorio riceve le ceneri della persona o dell’animale defunto, queste vengono contrassegnate con un Codice Identificativo per evitare che vengano confuse con le altre e al fine di evitare qualsiasi tipo di contaminazione. L’estrazione del carbonio avviene secondo un processo chimico che consente di estrarre l’elemento sulla cui base verrà sviluppato il diamante finale.

Nel processo di purificazione viene estratto il carbonio puro dalla rottura dei carbonati così da ottenere solo carbonio in forma di grafite.

La grafite ottenuta viene macinata e poi inserita in una cellula. Quando quest’ultima è ultimata, viene sottoposta ad elevata pressione e temperatura.

Quando il diamante ha acquisito la forma giusta, è possibile passare al taglio desiderato e alla pulitura. Grazie a questo passaggio il diamante grezzo si trasforma in un diamante splendente.

L’ultimo passaggio è quello dell’esame di qualità. Al superamento dello stesso viene rilasciata la Certificazione del Diamante che ne attesta l’autenticità.

Chi lo desidera può chiedere che venga apportata un’incisione a laser sul diamante al fine di personalizzare ancora di più il ricordo della persona o dell’animale scomparso.

Quanto costa la diamantificazione delle ceneri

anello con diamante da ceneri

L’idea di creare un diamante a partire dalle ceneri di una persona o di un animale caro che è venuto a mancare è molto poetica. Tuttavia, è necessario fare i conti con un costo importante.

In realtà, non esiste un prezzo di riferimento unitario quando si parla di diamantificazione funeraria. Il costo della diamantificazione delle ceneri animali o umane può variare da €1.500 a €30.000 sulla base di diversi fattori.

Anche se non sei esperto di diamanti, saprai sicuramente che questi non sono tutti uguali. Il primo elemento che incide sul prezzo è la dimensione del diamante, ossia i cosiddetti carati. La dimensione di un diamante viene misurata in base al suo peso e più un diamante è grande più ha valore. Nel caso del processo di trasformazione delle ceneri, un diamante grande richiede maggiore lavorazione, da questo deriva l’aumento di prezzo.

Il secondo elemento da cui dipende il prezzo è il colore. È possibile scegliere tra colori diversi quale blu, rosso, verde, giallo oppure il classico colore chiaro. Quest’ultimo è il più costoso e quello che richiede maggior tempo per essere prodotto.

Un altro elemento che incide sul costo è il taglio. Esistono tante forme disponibili per rispondere il più possibile alle richieste della clientela.

Infine, anche la purezza del diamante incide sul suo costo.

Il processo di trasformazione, benché sia molto più veloce di quello che avviene in natura, può durare diversi mesi.

Conclusioni

Nonostante il lungo processo e il costo richiesto, la trasformazione delle ceneri in diamanti è uno dei gesti più profondi ed importanti che si possano fare nei confronti di una persona che è venuta a mancare. Visitare un caro estinto al cimitero è molto doloroso, mentre in questo modo è possibile donare vita eterna al suo ricordo permettendo di metabolizzare il lutto e “portare sempre con sé” la persona amata.

Contattaci attraverso il modulo presente sulla pagina per ottenere maggiori informazioni sul processo e sul costo.

image of onoralasimonetta

Onoranze Funebri La Simonetta

Siamo un'agenzia di onoranze funebri che opera a Milano ed hinterland dal 1946. Da oltre 70 anni offriamo servizi funerari ai nostri clienti, nel rispetto delle loro volontà e coscienti delle loro emozioni.

Compila il form per avere maggiori informazioni

Ti ricontatteremo immediatamente per offrirti la migliore soluzione possibile.
Siamo attivi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Articoli correlati

Differenza tra bara e cassa da morto: impara a distinguerle

Differenza tra bara e cassa da mort...

17 Aprile 2021

Nel parlato colloquiale è molto facile confondere la bara e la cassa da morto, parlando indistintam...
Continua
17 canzoni da dedicare a chi non c’è più

17 canzoni da dedicare a chi non c&...

4 Aprile 2021

Perdere una persona cara è uno dei dolori più forti che si possano provare nell’arco di una vita...
Continua
Disponibilità 24/7